Skip to content

La vita al neon

Elettrizzanti e intensi, i colori al neon iniettano eccitazione ed energia nella nostra vita. In linea con un revival degli stili di design degli anni '80, i neon di ispirazione artificiale vengono utilizzati dai creativi per attirare l'attenzione dello spettatore.

In "Neon Life" vi portiamo attraverso un imbuto temporale e mostriamo il patrimonio culturale della Svizzera in un contesto "nuovo" e interculturale.

Prefazione

Neon, derivato dalla parola greca, νέος (neos),
significa "nuovo". Usiamo questa parola per descrivere qualcosa che è stato creato di recente o che ha appena iniziato ad esistere.

Reinventiamo costantemente il nostro mondo. La relazione, però, è bidirezionale. Creiamo la nuova vita, ma essa crea anche noi. In Neon Life, vogliamo esplorare ulteriormente questa dualità.

Ringraziamo tutti i nostri contributori e speriamo che questa esplorazione vi piaccia.

neon-life-gallery-nft-zürich-beam1-ennio-limbach

NuovoZurigo

Una nuova Svizzera globale, fatta di culture diverse, sta plasmando il paesaggio urbano di Zurigo. Se cammini per la città, senti voci che interagiscono in lingue diverse.

Questa diversità ha permesso alla città di prosperare. Non si producono più tessuti, ma sempre più beni digitali.

La tecnologia segue una logica esponenziale. La conseguente interruzione porta a una ridistribuzione del valore. Lo stesso schema è stato osservato nell'industria orologiera durante la crisi del quarzo negli anni '70.

Neon-life-ming-chen-dancer-zürichberg-circle-zürich

Viaggio nel tempo attraverso un imbuto

Il tempo esiste solo nella nostra percezione. Non c'è inizio né fine. Proprio come l'universo, o la costante Pi. π ha un numero infinito di cifre decimali che non mostrano uno schema ripetuto. È caotico.

Quando usiamo Pi, lo forziamo a essere costante. Quindi ne usiamo un'approssimazione. Ad esempio, quando creiamo la forma più simmetrica: il cerchio.

Nella nuova estensione dell'aeroporto di Zurigo, attraversiamo l'imbuto del tempo a "The Circle" e riportiamo al presente pezzi dimenticati del cronometraggio svizzero.

Jonas-Kastenhuber-zürichberg-neon-life-swatch-kampagne

Unendo passato e futuro

La tecnologia diventa obsoleta, l'artigianato no. Ecco perché apprezziamo alcune cose che non hanno la necessità costante di essere reinventate. Come gli orologi che curiamo su zrhbrg.

Questi orologi sono stati realizzati per durare per generazioni. La nostra missione è far sì che questo trasferimento di generazione avvenga.

neon-life-jonas-kastenhuber-ennio-limbach-circle-zürich-funnel

Il tempo si muove

In fisica, l'energia cinetica di un oggetto è l'energia che possiede a causa del suo movimento.

Un orologio automatico utilizza il movimento quotidiano di chi lo indossa per azionare il movimento. Questa energia viene quindi immagazzinata in un condensatore che si scarica lentamente nel tempo.

Continua a muoverti e il tuo orologio emette e bilancia la tua energia.

 

 

convergente

Subito dopo il big bang, il campo di Higgs era zero, ma quando l'universo si è raffreddato e la temperatura è scesa al di sotto di un valore critico, il campo è cresciuto spontaneamente in modo che qualsiasi particella che interagisse con esso acquisisse una massa. 

La campagna Neon Life nasce anche attraverso l'interazione spontanea.

 

 

 

La vita al neon

una campagna di zrhbrg, 2021.
__
Videografia e Fotografia:

Valentino Thalmann

Movimenti:
Ming Chen, Carlos Mbingo, Jonas Kastenhuber, Manuel Häberli, Mia Lyuba Sagué Doimeadios, Amy Schwab, Sophie Ledermann

Moto delle particelle:
Xaver Wenzinger (nachlicht.cc)

Raggio al neon:
Ennio Limbach Brun del Ré

Cornice dell'orologio al neon:
Mia Lyuba Sagué Doimeadios